topshop-tea-dress-red-burgundy-sexy-skater-short-skirt-victorian-english

Hello sweet ladies and men,
even if I have so many outfits to publish form the past weeks I could not wait to post this look we shot this morning; you must know I’m a tea lover (expect soon a tea routine in the Nymphood feature) and I’m so happy the weather will be soon appropriate to drink hot tea again.
This morning it was a little chilly so I thought: “why not to put on a tea dress, have some tea and maybe shoot the picture?” And so we did.
The tea dress is from Persunmall, in a beautiful, deep red color. So aristocratic, isn’t it? I spiced it up with a vintage brooch with a cameo, which always reminds me of the Victorian ladies and their literary salons.
For this reason, I picked up the book I just finished reading to talk to you about it. I’m sure every woman would love this biography of Artemisia Gentileschi, the painter who lived during the Renaissance in Italy. Check the brief comment of the book down below. I hope you enjoy the post, let me know your thoughts!
XOXOXO

Buongiorno dolcezze,
nonostante abbia ancora una valanga di look da pubblicare risalenti a diverse settimane fa, non ho potuto trattenermi dal pubblicare questo look, le cui foto sono state scattate solo questa mattina. Dovete sapere che io sono un’amante del (aspettatevi presto una tea routine nella rubrica Nymphood) e sono davvero felice che il tempo presto mi permetterà di nuovo di sorbire tè caldi. Questa mattina faceva freddino, per cui mi sono detta: “Perchè non preparare un tè, indossare un tea dress e immortalare il momento per il blog?”. Detto, fatto.
Il vestito proviene da Persunmall ed in un bellissimo, intenso color rosso, davvero aristocratico. Per dargli più carattere ho aggiunto una spilla vintage in cammeo, che mi ricorda sempre le fotografie delle signore vittoriane nei salotti letterari. Anche per questo motivo ho deciso di includere nelle foto il libro che ho appena terminato di leggere, “la passione di Artemisia” (no, non è il seguito della trilogia delle 50 sfumature). Sono certa che ogni donna amerebbe leggere questa biografia, incentrata sulla pittrice italiana vissuta nel 1600. Trovate un breve commento al libro più sotto. Spero che il post vi piaccia, a proposito, che ne dite dei capelli mossi? Sembro Ivana Spagna? Alla prossima!

Arianna

tea-set-victorian-china-ceramic-gold-blue-elegant-ceremony-cookies-time

tea-dress-red-victorian-brooch

heart-stockings-legs-sexy-black-long-fit

victorian-tea-etiquette-blue-china-elegant-blonde-portrait-inspiration

tea-dress-victorian-tight-buttoned-elegant-aristocracy

la-passione-di-artemisia-recensione-libro

artemisia-gentileschi-libro-biografia-recensione

The Passion of Artemisia: a novel – Susan Vreeland

The book is a fine biographical novel of the italian painter Artemisia Gentileschi. The story starts with a trial Artemisia must face after being raped by her father’s coworker. The girl has been tortured and inspected and the scars of these acts will be forever present in her private and professional life. In fact, the heroines that Artemisia paints are brave and wild women who fought for their rights and showed to be no less valuable than the bravest men. Judith and Oloferne is her favorite subject and she continues to paint it over and over again for many, enthusiastic buyers. She made difficult choices such as leaving her husband and keep alone their daughter, but finally she reaches her goal: she joins the Academy in Firenze, first woman since the institution was founded. She moves to Geneva, then Rome and Naples, and her talent is recognised everywhere.
This book made me proud of being a woman, because yes, ours might be the fair sex, but there is no limit to what a woman can do when she’s determined.

La Passione di Artemisia – Susan Vreeland

Il libro è una magnifica biografia romanzata della pittrice Artemisia Gentileschi; la storia comincia con la narrazione del processo in cui Artemisia è coinvolta per aver subito ripetuti stupri da parte di un collaboratore del padre. La povera ragazza deve subire torture e ispezioni umilianti per dimostrare il torto subito, ma non riesce a vincere la causa ed ottenere giustizia. Questo tragico evento la perseguiterà per tutto l’arco della sua vita, sociale e professionale. Le eroine dipinte da Artemisia sono donne forti, coraggiose, che come lei hanno dovuto pestare i piedi per far sentire la loro voce in un mondo maschilista e degradante per il gentil sesso. Giuditta che decapita Oloferne è il suo soggetto preferito, tanto che ne produrrà diverse versioni per altrettanti estasiati committenti. Con tenacia e grinta, compiendo scelte difficili (abbandonare il marito e vivere da sola con la figlioletta) si fa largo nell’Accademia di Firenze, poi a Roma e Napoli, imponendo il suo nome in un settore, quello artistico, che non aveva mai prima di lei lasciato spazio ad una donna. Un libro che ha risvegliato in me l’orgoglio di appartenere al sesso femminile, che sarà sì gentile, ma insospettabilmente capace di imporsi e mostrare quanto vale.

Dress: Persunmall
Stockings: Calzedonia
Dress: Scarpe&Scarpe
Brooch: vintage
Book: “The Passion of Artemisia: a Novel” by Susan Vreeland
ENG: ebook here
ITA: here

black-stockings-heart-cheap-calzedonia-intimissimi

 

victorian-brooch-cameo-cammeo-sparkling-big-statement-swarowski-lace-elegant-vintage

victorian-portrait-brooch-shirt-tight-blonde-hair-loose-undressed

What?! Not a fan yet?? 

Follow Nymphashion and her idiosyncrasies on:

Facebook   |   Bloglovin   |  Twitter   |   Instagram   |   Stylight   |  Pinterest

Nymphashion

37 comments on “Tea dress & Artemisia Gentileschi”

  1. Ciao carissima, sei splendida con questo abito, veramente aristocratica ! Altro che Ivana Spagna, ti stanno benissimo i capelli mossi 😉 e sei una delle poche donne che trovo fighe in ballerine, è decretato ! Con quelle gambe…:)
    Sai, è da un paio di giorni che mi sento in mood autunnale, avevo già tirato fuori delle giacchine ecc. e oggi…è tornato un caldo tremendo, al quale sto diventando ormai sempre più insofferente ! Il tuo post quindi casca a puntino ! Diciamo che un bel tè con te me lo prenderei volentieri (io non sono esperta, ma adoro il Kusmi !). Bacioni

    Fashion and Cookies
    Fashion and Cookies on Facebook
    Bloglovin

  2. Ciao Arianna, anche io adoro il the, specialmente quello verde, ne bevo a litri!
    Stupendo questo abito, cosi bon ton…e poi del colore ne vogliamo parlare??? E perfetto su di te e si abbina perfettamente a rossetto ed orecchini.
    Splendida

    Un bacio grande

    NEW OUTFIT

    http://www.angelswearheels.com

  3. Ok, mi sono innamorata di questo post! Lo shooting è magico, l’abito è adorabile ed il tocco vintage della spilla mi fa impazzire! Pooooi, anche io sono una Tea-Lover, ma di quelle incallite e non vedo l’ora di leggere la tua routine *_* Non ti nascondo che io sto bevendo il tè (si, caldo ) anche in Estate!
    Buona giornata e bacini!

    http://www.sparklyfashion.com/

  4. Tesoro come promesso sono venuta a leggerti. Bellissimo il look. Ho visto le foto e sono rimasta folgorata, stai benissimo.
    Il commento al libro mi ha incuriosito ancor di più: l’ho iniziato oggi :*

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *